TRUNK SHOW & STREET PERFORMANCE COLLEZIONI SUMMER

CIVITANOVA MARCHE – Quando un prodotto innovativo cambia anche il modo di vendere. È quello che ha fatto il brand Prezioso con il suo cuscino.

Dopo aver creato un cuscino, come mezzo di comunicazione creativa che, attraverso un linguaggio fatto di simboli e colori, trasmette al corpo e all’anima, pace e serenità, l’imprenditrice tolentinate Laura Salvucci ha dato vita anche agli aperitivi “Sulle note di cuore” che permettono di bere e mangiare gli elementi attivi principali di cui è composto il cuscino. “Un’ esperienza sensoriale  – dice Laura Salvucci – per far sperimentare la qualità dei materiali e le loro proprietà.

Un format che, in un periodo di crisi economica come quella che stiamo vivendo, diventa una vera e propria strategia commerciale per aiutare non solo il cliente a conoscere il prodotto che sta acquistando, ma anche il rivenditore a confrontarsi con i propri clienti e con gli altri colleghi che rivendono il cuscino.

Dopo altri aperitivi organizzati in diversi punti vendita della regione, l’ultimo, che ha ottenuto ancora un grande successo, è stato quello organizzato nei giorni scorsi alla Bottega Malatini di via Dalmazia a Civitanova. Clienti e altri rivenditori della provincia hanno potuto sorseggiare una limonata a base di lavanda e mangiare il cous cous ai semi di lino; inoltre hanno potuto dedicarsi un momento di rilassamento sedendosi su un lettino e provando il cuscino sugli occhi.

Anche le vie del centro si sono riempite di arte, profumo e colore, per far conoscere le proprietà del cuscino Prezioso. “Una performance, una sperimentazione basata sull’improvvisazione e lo scambio energetico”. Ha detto la docente di Tecnica della Danza Contemporanea e Laboratorio Coreografico, Francesca Amoruso dell’Istituto F. Filelfo di Tolentino.

Gli allievi del Liceo Coreutico di Tolentino  hanno improvvisato alcune performance lungo le strade principali. Per il piacere degli automobilisti che, fermi al semaforo, hanno addirittura abbassato i finestrini per applaudirli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *